Uno scorcio fiorito di Merano in primavera La piscina esterna riscaldata delle Terme di Merano all'imbrunire La stautua di Sissi all'interno dell'omonimo parco a Merano Il Giardino Botanico di Merano ai piedi del Castel Trauttmansdorff I tetti di Merano imbiancati dalla neve

Indimenticabili vacanze a Merano…

La Dolce Vita fra le montagne

Trascorrere le vacanze a Merano sarà un’esperienza oltremodo piacevole: da un lato è una città tranquilla, elegante e un po' retrò,  dall'altro è circondata da un bellissimo paesaggio, che non ha eguali. Grazie al clima mite che la contraddistingue, Merano è circondata da aree verdi con una grande varietà di piante esotiche che le conferiscono un'atmosfera tipica mediterranea!

Anche storicamente Merano ricopre da sempre un ruolo chiave in Alto Adige: sotto il dominio dei conti del Tirolo, che dimoravano presso il vicino Castel Tirolo, Merano era la capitale della contea. Nel corso del 18° secolo la cittadina divenne una meta molto ambita, soprattutto da parte di personaggi illustri, come località termale; tra gli altri ricordiamo l'imperatrice Sissi che soggiornò spesso da queste parti.

Oggi Merano deve la sua notorietà alla pregevole architettura che la caratterizza, alla sua posizione unica e ai numerosi festival internazionali che ospita (tra gli altri il Merano Music Festival) e molti visitatori la considerano una delle destinazioni turistiche più popolari in Alto Adige.

Scoprite la storia - 700 anni di Merano

  • Nell'anno 857 Merano è stata menzionata per la prima volta come Mairania.
  • Nel 1317 è stata dichiarata come città.
  • Fino al 1420 Merano fu capitale della contea del Tirolo (formalmente fino al 1848) ed è stata istituita come città dai conti del Tirolo nel 13° secolo.
  • Nel 1420 la capitale fu trasferita a Innsbruck per mano del sovrano Federico "Tascavuota".
  • Nel 1484 la zecca del Tirolo fu trasferita dal suo successore Sigismondo "Il Danaroso" ad Hall, indebolendo ulteriormente la posizione di Merano.
  • Nel 1809 con la lotta per l'indipendenza del Tirolo Merano tornò alla ribalta. Sul Monte Benedetto, sopra Merano, i Tirolesi combatterono sotto la guida di Andreas Hofer della Passiria contro le truppe francesi e bavaresi.
  • Nel 1855 Merano diviene un importante luogo di cura, attirando l'attenzione sempre crescente dell'aristocrazia e dell'alta borghesia. Nel 1914 arrivò a registrare fino a 40.100 ospiti.
  • Alla fine della Prima Guerra Mondiale l'Alto Adige e quindi Merano vengono annessi all'Italia.
  • Durante la Seconda Guerra Mondiale Merano diventa città ospedaliera: Un monumento nel cortile della strada Otto-Huber-36 è dedicato alla deportazione degli ebrei in Germania del 1943.
  • Merano vanta una lunga tradizione come città termale e turistica ed è considerata uno dei primi centri di villeggiatura dell'Impero Asburgico con numerosi ospiti appartenenti alla sfera politica e culturale. Scienziati e medici hanno sempre consigliato la città per il suo clima mite e quasi mediterraneo e per la qualità dell'aria, ideali soprattutto per la cura di malattie polmonari. Parte integrante dei trattamenti era costituita anche dai concerti giornalieri.
  • Nel 1855 è stata istituita un'orchestra che si esibiva regolarmente due volte al giorno. L'orchestra è stata attiva fino al 2005 ed è considerata una delle più prestigiose dell'Impero Asburgico. A questa tradizione si possono ricondurre anche gli anni novanta del 20° secolo.
  • Dopo il 1945 Merano torna a essere una delle più importanti mete turistiche in Alto Adige.
  • Nel 1981 Merano ha ospitato il campionato del mondo di scacchi tra Karpow e Kortschnoi, mentre già l'anno precedente era stata meta della finale tra Kortschnoi e Dr. Hübner.

Principali attrazioni di Merano

  • Il Kurhaus: un gioiello di architettura in stile liberty
  • Il Castello del Principe - residenza dei sovrani tirolesi
  • La Chiesa di San Nicola - la cattedrale nel cuore della città
  • Il Museo della Donna sotto i portici di Merano
  • Il Kunsthaus di Merano - museo di arte contemporanea e architettura con caffè letterario
  • Il Museo Civico - museo di preistoria e protostoria locale
  • Museo Ebraico e Sinagoga
  • Il Palais Mamming Museum - museo barocco adiacente alla chiesa parrocchiale di San Nicola
  • Il Centro Termale - un'oasi di tranquillità nel cuore della città. Un centro di eccellenza a livello globale per la salute e il benessere a Merano con 26 piscine e un parco di 52.000 m² (aperto nel 2005).
  • L'Ippodromo di Merano - un'area verde nel cuore della città che ospita le più importanti ed emozionanti gare di corsa ad ostacoli in Italia. L'impianto è stato inaugurato nel 1935
  • I giardini di Castel Trauttmansdorff, che nel 2005 sono stati eletti il più bel giardino botanico d'Italia, insieme al Touriseum, museo della storia del turismo in Alto Adige.
  • La Passeggiata Tappeiner - una passeggiata di 6 km nella città altoatesina di Merano, (inaugurata nel 1893) costruita dal medico, botanico e antropologo Franz Tappeiner (1816- 1902). Si trova a circa 100 metri sopra la valle
  • La Passeggiata Sissi, un percorso storico ai piedi del Castello di Trauttmansdorff nel cuore della città di Merano

Merano e dintorni

Anche i dintorni di Merano sono ricchi di tesori naturali e culturali di grande interesse. I villaggi che costellano la città termale e la vicina Bolzano sono vere e proprie calamite per i visitatori sia a livello culturale sia paesaggistico.

Bolzano

  • Il Museo di Ötzi, la mummia venuta dal ghiaccio, rinvenuta nel 1991 nei pressi del Giogo di Tisa
  • Castel Firmiano con il Messner Mountain Museum
  • Il duomo di Bolzano
  • Il Museion - museo di arte moderna e contemporanea
  • Il Museo Mercantile - sulla storia del commercio di Bolzano
  • Il mercato della frutta (aperto tutti i giorni) con le sue bancarelle colorate di frutta e verdura

Tirolo

  • Castel Tirolo con il Museo provinciale di Storia e Cultura
  • Gufyland - il centro di recupero per avifauna nei pressi di Castel Tirolo con un impressionate spettacolo aereo
  • La chiesa di San Pietro con resti preromani

Scena

  • Castello di Scena con il mausoleo di Erzherzog Johann (tardo 19° secolo)

Lana

  • Il museo della frutticoltura Alto Atesino
  • La chiesa parrocchiale dell'Assunta risalente al 1492 con altare gotico bicomponente

Parcines

  • Il Museo delle Macchine da Scrivere dedicato a Peter Mitterhofer

Rablà

  • Il Mondo Treno in miniatura (aperto nel 2009)

Naturno

  • La chiesa di San Procolo con affreschi pre-carolingi del 7° secolo - gli affreschi più antichi conservati in un paese di lingua tedesca

Sluderno

  • Il meraviglioso Castel Coira dei conti Trapp, uno dei più belli dell'Alto Adige con la più grande armeria privata d'Europa

San Valentino in Campo

  • Vivete l'esperienza di un affascinante viaggio nello spazio all'interno della camera di simulazione del planetario direttamente sulla piazza del paese.

Gargazzone

  • La “Raffeiner Orchideenwelt” offre a tutti, che siate o meno appassionati di orchidee, un'esperienza unica da vivere: troverete infatti un paesaggio marino con una cascata e un ponte sospeso da cui ammirare carpe e tartarughe, un parco giochi per i vostri bambini, gli alveari con le api e, naturalmente, numerose postazioni per imparare a conoscere le orchidee, la loro crescita e riproduzione, attraverso il gioco.
Come raggiungerci
["2017-11-15","2017-11-16","2017-11-17","2017-11-18","2017-11-19","2017-11-20","2017-11-21","2017-11-22","2017-11-23","2017-11-24","2017-11-25","2017-11-26","2017-11-27","2017-11-28","2017-11-29","2017-11-30","2017-12-01","2017-12-02","2017-12-03","2017-12-04","2017-12-05","2017-12-06","2017-12-07","2017-12-08","2017-12-09","2017-12-10","2017-12-11","2017-12-12","2017-12-13","2017-12-14","2017-12-15","2017-12-16","2017-12-17","2017-12-18","2017-12-19","2017-12-20","2017-12-21","2017-12-22","2017-12-23","2017-12-24","2017-12-25","2017-12-26","2017-12-27","2017-12-28","2017-12-29","2017-12-30","2017-12-31","2018-01-01","2018-01-02","2018-01-03","2018-01-04","2018-01-05","2018-01-06","2018-01-07","2018-01-08","2018-01-09","2018-01-10","2018-01-11","2018-01-12","2018-01-13","2018-01-14","2018-01-15","2018-01-16","2018-01-17","2018-01-18","2018-01-19","2018-01-20","2018-01-21","2018-01-22","2018-01-23","2018-01-24","2018-01-25","2018-01-26","2018-01-27","2018-01-28","2018-01-29","2018-01-30","2018-01-31","2018-02-01","2018-02-02","2018-02-03","2018-02-04","2018-02-05","2018-02-06","2018-02-07","2018-02-08","2018-02-09","2018-02-10","2018-02-11","2018-02-12","2018-02-13","2018-02-14","2018-02-15","2018-02-16","2018-02-17","2018-02-18","2018-02-19","2018-02-20","2018-02-21","2018-02-22","2018-02-23","2018-02-24","2018-02-25","2018-02-26","2018-02-27","2018-02-28","2018-03-01","2018-03-02","2018-03-03","2018-03-04","2018-03-05","2018-03-06","2018-03-07","2018-03-08","2018-03-09","2018-03-10","2018-03-11","2018-03-12","2018-03-13","2018-03-14","2018-03-15","2018-03-16","2018-03-17","2018-03-18","2018-03-19","2018-03-20"]